Wilkinson Intuition Lus Sensitive Care

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

Wilkinson Intuition Lus Sensitive Care

Wilkinson Intuition Lus Sensitive Care

 

Il periodo estivo è sempre il peggiore di noi donne per la depilazione, in quanto durante l’inverno può essere effettuata anche un volta al mese o di più, in base alla propria peluria, anche se ne spunta qualcuno, ci viene in aiuto il vestiario invernale.

Uso la ceretta, ma appunto con l’estate non si può aspettare una crescita sufficiente per il ritocco, anche perchè, oltre ad avere il corpo più denudato, arriva il sole delle belle giornate e soprattutto sulla spiaggia diventa una lente d’ingrandimento, pronta a mostrare tutti i minimi particolari, compresa peluria bionda.
Proprio per questo, durante le varie cerette utilizzo un rasoio femminile, di solito usa e getta, ma non mi sono mai trovata troppo bene, a causa della mancanza di sicurezza che porta a tagliarti anche con le dovute attenzioni o precauzioni oppure senti sulla pelle passata una sensazione di bruciore per qualche ora.
Quest’anno mi sono provveduta in anticipo, sono andata al market e ho acquisto Wilkinson Intuition Lus Sensitive Care , colpita dalla presenza del cuore di sapone e le promesse scritte.
Il design si avvicina alle classiche spazzole per vestiti: un pratico manico molto maneggevole e antiscivolo per le mani, in quanto è semi coperto sull’impugnatura da una superficie gommata; la parte superiore si allarga in modo rettangolare dove è presente la ricarica, composta da quatto lame centrali circondate appunto da un cuore di sapone che può essere di vario colore in base alla tipologia: miele, melograno.. in questo caso lus sensitive.

La parte della lama è coperta da un cappuccino trasparente protettivo.
Addirittura nella confezione di Wilkinson Intuition Lus Sensitive Care è presente un applicatore da parete bio adesivo, per posizionarlo vicino alla doccia.
Ai lati della base,ci sono due bottoncini che servono a facilitare il ricambio.
La lama non è fissa, ma si muove per seguire le varie parti del corpo.
Una delle caratteristiche eccellenti è proprio il sapone: di solito per raderci sotto la doccia dobbiamo insaponarci e questo porta a delle difficoltà, in quanto la schiuma ci limita la visione della peluria, quindi andiamo alla cieca, cercando di fare dei passaggi adiacenti per pulire tutto, ma come sempre succede che qualcosa sfugge.
Invece questo forma solo una barriera trasparente appunto saponata, senza schiuma e la sua posizione e tecnica di utilizzo permette di fare 2 passaggi in uno:prima insapona e poi arriva la lama.
Il profumo del prodotto è lieve, naturale, fresco.
La pelle viene nello stesso tempo idratata, la sento liscia e carezzevole, non mi sono mai tagliata e la rasatura è uscita sempre perfetta, compatta in tutte le parti, nessuna sensazione di bruciature o segni di graffi.
Inoltre confronto al solito usa e getta, mi sono resa conto che la crescita è più lenta.
L’unico neo è che quando termina il cuore, bisogna mettere il ricambio, ma la lama è in simbiosi, in quanto alla fine del sapone è arrivato anche il suo momento.
Io con una ricarica di Wilkinson Intuition Lus Sensitive Care ho fatto circa 10 sedute per le gambe e ancora ne è rimasto un poco.

Wilkinson Intuition Lus Sensitive Care

Il prezzo è buono, poco più di 5 euri, invece tre ricambi circa Euro 7,00, ma credo che bastino per un’estate intera.

 


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.