L'Orèal nude magique CC Cream

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Immagine

L’Orèal nude magique CC Cream

 

Le CC Cream ovvero Color Control Cream è l’evoluzione della BB Cream, che mirava sull’idratazione e trattamento con una bassa quantità di pigmenti.
Le CC controllano il colore, perfezionato l’incarnato, donano una pelle omogenea, luminosa e naturale senza dimenticare la protezione solare, mirano in modo superiore nei risultati dati sulla pelle. sono più ricche nella formulazione, una texture leggera ma copertura simile ad un fondotinta, una migliore concentrazione di filtri solari, in pratica un mix tra skincare e make-up.
Ho provato anche questa e la trovo rivoluzionaria e migliore delle BB.

Nude Magique CC Cream
Ho visto la publlicità di questa linea della L’oreal e ho pensato che fosse adatta alle mie esigenze. Esistono due versioni differenti: la viola risvegliare l’incarnato spento, per dare freschezza e luminosità, mentre la CC Cream Verde attenua i rossori.
Oltre a coprire e correggere queste imperfezioni , promette una pelle levigata e compatta dopo l’utilizzo di due settimane e risultati incredibili.


CC CREAM Nude Magique Verde di L’Oréal Paris

Io ho la pelle del viso predisposta alla couperose e quindi quando arriva l’inverno è una continua lotta con la scelta dei fondotinta per coprire o attenuare i rossori che si creano allo sbalzo della temperatura. Avendo vista la pubblicità di CC CREAM Nude Magique Verde , appena possibile mi sono recata ad un negozio qualche settimana fa e l’ho comprata. Era il periodo adatto per iniziare ad utilizzarla, in quanto terminata l’estate, l’abbronzatura iniziava a scemare e sinceramente usare il fondotinta mi creava fastidi in quanto nella Mia città abbiamo ancora temperatura estiva ma io ho zero voglia di continuare il mare per mantenere il colore ambrato.
Ero scettica nei confronti di questa crema, anche perchè in passato ho provato vari prodotti del brand e non tutti mi hanno soddisfatta, ma siccome il prezzo era in offerta a € 9,90, (prezzo pieno € 14,90) alla fine ho pensato che non avrei perso molto e magari avrei potuto utilizzarla successivamente come un semplice primer o base trucco, visto che l’ho terminato e ho necessità di fare un acquisto in merito, ma non mi sento ancora pronta per il make-up coprente, anzi se continua a fare caldo, farò qualche lampada.
Il packaging è molto bello e design lussuoso :parliamo di un tubetto in plastica, alto circa 15 cm che contiene 30ml di prodotto valido 12 mesi dall’apertura..
Si mantiene capovolto grazie al luccicante tappo viola. Lo sfondo del tubetto è bianco con sfumature verdi e scritte viola, a differenza dell’altra versione che ha le sfumature viola.
Questo perchè i colori rispecchiano la texture del prodotto: si presente verde, abbastanza liquido assomiglia ad un latte detergente.
Verde perchè come sappiamo i pigmenti di questa tonalità , secondo la “classica ruota” vanno a neutralizzare il rosso. I
La CC Cream Verde corregge i rossori che affiorano sulla pelle sotto forma di brufoletti o capillari e contiene dei pigmenti incapsulati, grazie ad una tecnologia innovativa.
Durante l’applicazione del prodotto questi microscopici involucri si rompono e liberano i pigmenti che ci aiutano a correggere le discromie, uniformando l’incarnato.
Infatti sene mettete un poco sul palmo della mano e la distendente, vedrete degli effetti di colore strabiliante: da verde, diventa verdognola per poi adattarsi al colore.
Ne sono rimasta colpita.
Ho messo alcune gocce grazie con applicatore a punta fine, ottimo per dosare con cautela il prodotto senza rischiare di esagerare con le dosi nei punti strategici del viso: naso fronte, guance e ho iniziato a spalmare. La pelle si è schiarita, l’ho sentita protetta e idratata e vista compatta,come se non avessi mai sofferto di couperose.
Ho percepito un effetto nude molto naturale, sembrava che non avessi messo niente in viso.
Se puntate alla correzione di discromie importanti, sappiate che la copertura non è totale, infatti con i brufoletti non è stata troppo efficace, ma ottima sulle guance.
I rossori non sono completamente coperti come un fondotinta, ma per quanto mi riguarda si sono minimizzati al 70%, un ottimo risultato naturale e regala alla pelle un finish satinato, radioso e un aspetto più riposato, come se fosse stata applicata una crema per distendere i segni di stanchezza.
E’ molto idratante, ma io applico sempre una base di crema adeguata.
La tenuta è molto alta, non dona nessun effetto lucido e rimane quasi per tutto il giorno, certo a meno che non si sudi parecchio.
Le poche promesse fatte vengono mantenute egregiamente, certo ho trovato quella mirata per me, devo provarne altre con campioncini ma con questa sono soddisfatta, anche perchè il profumo è molto lieve e floreale e non si percepisce nessun odore chimico.
Non è necessaria una grossa dose, ma attenzione perchè una volta mi è caduta una goccia sul pantalone nero e ho dovuto strofinare con acqua e detersivo per levarla.
Ma questo non vuol dire che è tranfser, anzi assolutamente no, solo dovete essere accorte e non pasticciare quando la spalmate. La pelle oltre a non rimanere lucida, non si sente grassa e unta, anzi molto setosa e morbida.
Bisogna stenderla molto bene come se fosse appunto una crema, altrimenti potrebbe addensarsi agli angoli del l naso.
Avverto l’idratazione per tutto il tempo e mi sono accorta dell’alta tenuta quando molte volte mi sono struccata alla fine della giornata: il batuffolo era impregnato da questa sostanza, quindi non si vaporizza,anche se potrebbe ostruire i pori in questo senso.
Non so se potrebbe essere adatta per qualcuno che soffre di rossori con una base di pelle chiara io mi sono trovata benissimo ed ho la carnagione media tendente al mediterraneo.
La uso ormai da tre settimane ogni mattina per andare al lavoro o la sera per uscire.
Certo ho ancora un velo di abbronzatura, magari in inverno inoltrato ho bisogno di qualcosa di più consistente, ma in quel caso o la utilizzo come primer oppure può andar bene per delle occasioni non ufficiali, solo per dare un tocco omogeneo e vellutato alla pelle senza ostruirla con texture più pesanti .
Non esiste nessun effetto cerone perchè si amalgama con il colorito.

L’inci non naturale, ma questa cosa accomuna la maggior parte dei prodotti per la cosmesi (a meno che non si faccia riferimenti a specifici eco) però personalmente non ho avuto conseguenze dopo l’applicazione del prodotto (no brufolini, rossori o imperfezioni.)
Vorrei specificare che io la uso per schiarire l’effetto couperose, ma credo che sia utile a chiunque in inverno, quando qualsiasi tipologia di pelle si può arrossare con il freddo oppure se si hanno delle imperfezioni tenenti a questi colori. Non copre completamente grossi brufoli, ma si i puntini rossi!

Immagine


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 Replies to “L'Orèal nude magique CC Cream

  1. Hello ladies!Nice job on your blog/website! I have a qiuetson for you. I’m woking on my personal blog and was wondering what your used to have your blog/site translated into four different languages?Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.