Hercules la leggenda ha inizio

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Hercules la leggenda ha inizio

Hercules la leggenda ha inizio

TRAMA

Il film naturalmente è ambientato nella Grecia della mitologia, dove la regina Alcmene, cede ai piaceri di Zeus, un avvenimento anticipatole dalla Dea per salvare la popolazione.

Lei sa che avrà un figlio dal Dio con il nome di Hercules,  sarà in grado di sovvertire il regime tirannico del re Amphitryon, suo marito, e riportare così la pace in una terra ormai vessata dalle troppe guerre.

Hercules, il principe semidio, non ha però alcuna conoscenza dei suoi natali divini o di quello che sarà il suo destino.

Il re non lo considera un figlio, in quanto sa che non è suo, tutte le attenzioni vanno al primogenito, il secondo riceve solo dolori.

In effetti è innamorato della bellissima Hebe, principessa di Creta, che è stata però promessa in sposa dal re tiranno al figlio maggiore Iphicles, fratello dell’eroe.

Viene mandato in una campagna di guerra con pochi uomini, ma il patrigno ha intenzione di farli uccidere tutti e di questo ne è convinto.

Invece Hercules si salva insieme ad un compagno di armi, viene a conoscenza dei suoi poteri da Dio divino e inizia una campagna sovversiva verso il regno.

RECENSIONE

Vedendo il film ho visto molte somiglianze in scenografia e costumi , con il Galdiatore, il film inimitabile ed unico soprattutto!

Innanzitutto l’attore scelto, per me è troppo giovane, sarebbe stato meglio un attore più maturo e vissuto, ma alla fine credo appunto che sia l’inizio della leggenda e quindi forse era normale la giovane età.

Pensavo che avrei visto un Kolossal, ma niente di eccezionale invece.

Non mi ha entusiasmato troppo, ciò che mi ha attirata a continuare a guardare, è stata la bella prestanza fisica degli attori, il resto tutto alquanto insipido, scene da computer che naturalmente sono troppo alterate.

Durante le battaglie si sentiva un certo sapore di 300 sopratutto nell’uso del rallenty,

A dispetto di una prima impressione nei primi minuti del film che l’immagine e le scene siano eccitanti, più si va avanti e più che il povero hercules non può far altro che mostrare la sua forza con degli effetti digitali che mostrano troppo la costruzione computerizzata. Gli attori recitano in maniera molto scontata.


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.