Garnier Fresh Struccante Occhi Delicato

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Garnier Fresh Struccante Occhi Delicato

Garnier Fresh Struccante Occhi Delicato

Il make up quotidiano è piuttosto semplice e delicato, per quanto riguarda le occasioni speciali o le serate in uscita diventa più elaborato, ma in entrambi i casi curo molto la parte degli occhi, che considero un punto forte nella donna, utilizzando vari ombretti per sfumature e soprattutto matita interno occhi , eyeliner e mascara.
Quindi diventa necessario trovare un prodotto adeguato per struccare questa zona così delicata, ma anche trascurabile, varie volte in passato ho dimenticato di farlo e credo di non essere l’unica. Ma è importante questo gesto quotidiano, perchè  evita di far invecchiare il contorno occhi.

Gli ingredienti presenti negli ombretti
possono diventare nocivi se rimangono troppo tempo sulla pelle, in quanto mescolandosi , dopo 12 h creano tossine, essendo una zona sensibile, bisogna essere attente a limitare i danni.
Quindi è basilare saper scegliere lo struccante adatto, non aggressivo, con estratti naturali, possibilmente
texture acquosa. Sono contraria ad usare il latte detergente per il viso anche agli occhi, ogni zona necessita dei suoi principi, molto delicati e idratanti per gli occhi.
Per quanto mi riguarda non ho uno struccante make up per gli occhi personale o preferito, ma ne ho provati talmente tanti che ho iniziato a restringere la mia lista, anche perchè in commercio ogni volta che vai a fare acquisti, trovi sempre qualcosa di nuovo ed io per le novità sono molto curiosa.
Qualche mese fa ero appunto nel mio negozio dove mi reco per gli acquisti della cura, gironzolavo fra gli scaffali dei prodotti viso per vedere il prezzo di un prodotto di cui avevo ricevuto un campioncino.
Prendo in mano la bottiglietta di Garnier Fresh Struccante Occhi Delicato, che non avevo mai provato, per leggere le indicazioni poste nella parte di dietro (non ero ancora pronta per la lettura inci).
Comunque vi anticipo che è da un poco che evito il marchio, in quanto insoddisfatta della qualità e politica.
Certo il prezzo di circa 3 Euro mi sembrava troppo basso, ma leggendo:
“Fa per me:si, se vuoi struccare gli occhi in modo rapido, facile e in tutta dolcezza. Testato anche per i portatori di lenti, la sua formula delicata all’estratto è adatta anche agli occhi sensibili.
Come agisce:particolarmente fresca e delicata, la sua formula all’estratto d’uva purificante è adatto anche al trucco resistente all’acqua e procura una piacevole sensazione di comfort, rispettando la zona fragile del contorno occhi.”
Vi cito testualmente alcune in formazioni del web su questi estratti: “I semi dell’uva sono ricchi di proantocianidine (GSP), ovvero flavonoidi con proprietà antiossidanti. I GSP sono spazzini di radicali liberi più potenti della vitamina E e C, inoltre hanno dimostrato avere anche proprietà contro il foto-carcinoma.”

“Ho pensato: fa per me, visto che ho la zona sensibile, miro molto la cura dei contorni, porto a volte le lenti, uso trucco waterproof nelle occasioni.
La boccetta si presenta verde trasparente, all’inizio pensavo fosse il liquido di quel colore, invece è come un’acqua. L’apertura è semplice, si alza il tappino e si presenta un buchetto dove si può far uscire, capovolgendo la bottiglia, il liquido. L’odore è molto delicato, piacevole, leggermente fruttato.
Ho bagnato il mio batuffolo, ho tamponato la zona occhi e la frangia delle ciglia, ho lasciato agire per qualche minuto, come consigliavano le indicazioni ed ho iniziato a passarlo seguendo la forma dell’occhio: dall’alto in basso e dall’interno verso l’esterno. Ho cambiato di nuovo il batuffolo (È importantissimo utilizzare
più batuffoli di cotone per ciascun occhio, soprattutto quando si cambia occhio, e questo per evitare di trasferire e depositare nuovamente le impurità da un occhio all’altro) la sensazione effettivamente fresca esiste, molto piacevole e delicata, ma..efficacia struccante quasi zero.
Ho avuto difficoltà ad eliminare il make up, ho usato quasi 5 batuffoli imbevuti dal prodotto e non dipende mica dal mio trucco, visto che con altri non ho mai avuto difficoltà. Ho dovuto strofinare in maniera profonda,
provocando in questo modo arrossamento e bruciore forte agli occhi; secca il contorno in maniera impressionante , pertanto assolutamente inesistenti i principi delicati e anti invecchiamento, per avere questi risultati la zona deve essere sempre idratata. Che dirvi: sono rimasta contrariata, arrabbiata e mi veniva voglia di svuotarlo nel water.
Ma poi ho avuto un attimo di lucidità e lo sapete che fine ha fatto: l’ho usato per bagnare i pennelli per l’ombretto quando devo creare sfumature più resistenti o colore più matto, oppure per detergerli.

INCI
Pessimo, su 16 voci, 6 pallini rossi in primo piano!


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.