Chitosano Complex 800

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Chitosano Complex 800

Chitosano Complex 800

Un giorno mi è capitata fra le mani questa scatola di Chitosano Complex 800 , cercavo appunto qualcosa che potesse dare un bel “calcio” alla mia dieta. Quando ho letto che la sua funzione è di cattura-grassi, in quanto composto da una fibra che attacca il metabolismo, riduce l’apporto calorico di grassi e zuccheri aiutando anche a depurare e drenare, ho pensato : “Queste sono per me!”


Ne ho comprato una scatola, ammaliata dalle promesse e dal pensiero che avrei potuto aiutarmi
con tale prodotto. Appena iniziato ad assumere le compresse, sempre due 15 minuti prima dei pasti principali, mi sono resa conto che dopo qualche giorno il mio intestino, di solito molto pigro, aveva una regolarità impressionante, anche se “strana”! Mi sembrava di sognare e mi sono entusiasmata. Pertanto
ho iniziato a seguire una normale dieta regolare, mangiando proteine e carboidrati, i biscottini li avevo limitati,
ma non bevevo tisane o caffè amari. Una normale dieta fatta altre volte, prima dell’estate, per essere al top,
grazie alla quale la perdita regolare andava fra i 2 -3 Kg al mese.
Quindi pensavo che con l’aiuto del Chitosano 800 Complex sarei riuscita ad arrivare a perdere almeno 4Kg.
Ho seguito questa linea per 6 settimane, ma non vedevo grossi cambiamenti, tranne una regolarità strana, che si poteva raggiungere con normali fibre .
Arriva il grande giorno della bilancia….cosa vedo? In 8 settimane avevo perso KG 1,5, niente colpi al metabolismo, nessun aiuto in più, anzi avevo la sensazione di gonfiore all’addome, come se fossi regolare d’intestino,,ma l’effettiva percezione era contraria. Sentivo e vedevo come un palloncino d’aria, tipico della colite infiammata.
Mai successa una cosa del genere, meno mangiavo, più chitosano prendevo, più gonfia e strana mi sentivo.
Allora decisa a scoprire, non pensando di bloccare l’assunzione di questo integratore, prenoto al nutrizionista
una visita di intolleranza alimentare, convinta che il problema potesse essere qualche alimento che mangiavo
regolarmente, anche perchè avvertivo bruciori allo stomaco.
Durante la visita, tolta la carne di maiale che non mangio o l’ho fatto raramente per questioni digestive, il Dottore
non ha trovato niente di strano.
Ho pensato ai derivati di carne (prosciutto, salame ecc.), ma sono solita mangiarne soprattutto in estate, mai durante l’alimentazione che seguivo per perdere peso.
Nel momento in cui gli ho aggiunto l’informazione del Chitosano 800 Complex, ha gridato un orrido “Noooooo, ma cosa fai? Se il tuo metabolismo è attivo, se perdi peso solo seguendo determinate indicazioni, perchè provocarlo o danneggiarlo con questi integratori. Ma tu lo sai che alla lunga questo prodotto ti gonfia e ti allarga l’addome? Lascialo immediatamente.” Così fu!
Ancora lo ringrazio, infatti appena eliminato, sono tornata nella mia tranquilla vita: nessuna sensazione di acidità o problemi allo stomaco, il palloncino scomparso, nessuna regolarità intestinale “strana”. Ho tranquillamente perso quei chilogrammi in più senza aiuto dell’integratore.
Pertanto, questa mia esperienza, mi porta a comprendere che non possiamo assumere qualsiasi cosa, dando per scontato che le indicazioni dei prodotti sono veritiere al 100% e soprattutto efficienti.
E’ soprattutto: CHITOSANO COMPLEX 800 NOOOOO!

Controindicazioni
L’assunzione di ChitosanoChitosano Complex 800  800 può essere controindicata in alcune situazioni patologiche e può interferire con
sull’assorbimento di alcuni farmaci.

Avvertenze
Non usare in gravidanza e durante l’allattamento e al di sotto dei 12 anni. Gli integratori non vanno intesi
come sostituti di una dieta variata. Integratore non adatto per le persone con predisposizione allergica ai crostacei, in quanto è presente la Chitina è tra i più abbondanti polisaccaridi naturali esistente sulla terra è ricavabile dai crostacei, dalle alghe, dai molluschi, dagli insetti e anche dai funghi.


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.