Clarins Fix Make Up

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Clarins Fix Make Up

Clarins Fix Make Up

Noi donne conosciamo la funzione principale del primer : fa durare piu’ a lungo il trucco e ne esistono diversi tipi in commercio in base alla funzione predisposta.

Colorato: con la base verde per chi soffre di couperose e attenuare quindi il rossore della pelle;
-Occhi: specifico appunto per fissare l’ombretto ed eyeliner;
-Labbra: mantenere il rossetto;
-Viso: generico per le pelli normali e per tenuta fondotinta;
-Opacizzanti e Illuminanti: per attenuare la lucidità della pelle grassa o viceversa per illuminarla.

Naturalmente contengono silicone e pertanto un uso costante può’ provocare brufoli sulla pelle, quindi è molto importante struccarsi sempre e saperlo utilizzare. Esistono due varianti: in crema e in polvere.
Proprio per questo, io ho sempre adoperato quello per gli occhi, anche perchè per il viso basta utilizzare una buona crema colorante da fissare con cipria e il gioco è fatto!
Ma naturalmente non avevo fatto il conto con il caldo umido della nostra primavera-estate e quindi lo scorso anno ho iniziato ad avere i primi problemi con la tenuta del make up in genere a causa del sudore,  e poi subentra anche il rossore delle guance dovuto alla couperose.

Pertanto mi reco ad una delle migliori profumerie presenti nella mia città : Sephora, luogo in cui vado per chiedere consiglio e trovo sempre prodotti efficaci!
Mi mostrano il Clarins Fix ad un presso di 25 euro!
Prima di spendere questa cifra non prevista, guardo la confezione e leggo le istruzioni.
Un bel cartoncino rosso fuoco, che dona un aspetto lussuoso, con le indicazioni in Francese e Inglese, prodotto in Paris.
I prodotti francesi sono in genere buoni ed efficaci, quindi un punto a suo favore.
Inoltre la presenza della descrizione: sensazione rinfrescante immediata, era un lato positivo,  cercavo proprio questo.
Mi convinco e lo compro.
Arrivata a casa mi dispongo per la prima prova. Aperta la scatolina, resto stupita dalla boccetta trasparente di vetro, 30 ml di prodotto liquido con scritte rosse e tappo dorato: sembra più un profumo!
“Stappando” mi rendo conto che ha un semplice erogatore a spruzzo, per vaporizzare sul viso a 30 cm di distanza, proprio come si fa con le fragranze: si ” entra nella nuvoletta”!
Spruzzata sul viso, percepisco che l’effettiva sensazione fresca è reale, con un leggero odore di acqua di rose: che meraviglia! Questo perchè è composto da estratto di pompelmo e rosa, quindi una doppia funzione rinfrescante e lenitiva, buono per il mio problema di couperose.
Naturalmente la pelle risulta subito umidiccia, ma bisogna far asciugare questo fissante ( dopo la crema base).
Si puo’ utilizzare in due modi: prima del trucco e dopo!
In estate il mio metodo è stato questo :
Innanzitutto ho messo un po’ di crema idratante base, successivamente ne ho vaporizzato un poco sul pennello del fondotinta e poi ,a fine trucco, direttamente sul viso!
Conclusione: tenuta ottima fino a sera!
Naturalmente se si asciuga il sudore con un fazzoletto, strofinando fino a fondo è normale che il trucco si levi, basta invece tamponarlo, per eliminare le goccioline!

Insomma un prodotto stupendo, di cui non mi sono pentita.
Naturalmente, non si puo’ vaporizzare in modo costante e giornaliero proprio per i problemi citati prima.
Attualmente lo utilizzo, oltre che in estate, solo per le uscite serali in genere per essere piu’ perfetta e continuo per tutti i giorni restanti ad utilizzare solo il primer occhi.

INCI:Aqua, propylene glygol, sucrose, glycerin, pheonexy, ethanol, disodium edta, silica,ethylhexyl, citrus grandis, fruit extract, rosa damascena, flower water, sodium hydroxide, bio saccharide gum-4, geraniol, citronellol.


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.