Scaffale cubi Songmics recensione

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Scaffale cubi Songmics recensione, un mobiletto modulare e versatile

Nei vari anni si sa le cose si accumulano , la mia casa è grande , ed ho anche una mansarda che piano piano sto cercando di riorganizzare ,  possiede tre camere grandi ed un bagno , un tempo l’ho utilizzata per i miei studi e per le riunioni con i miei amici, avevo bisogno di un mio angolo privato, ora comunque in famiglia siamo rimasti in pochi  , la privacy c’è e pertanto una camera l’ho arredata come angolo per i miei gatti con giochi e graffiatoio , una seconda con divano , tv e angolo ufficio, l’altra invece vorrei posare lungo il perimetro delle pareti vari scaffali ed armadietti , per organizzare le mie scarpe e guardaroba in quanto gli armadi nel piano di sotto non bastano più e sono stanca di fare avanti e indietro nei cambi stagionali e poi odio vedere soprattutto le scarpe nelle camere dove si dorme e odio avere troppi scaffali anche in giro e quindi ho deciso di dare una bella sistemata , per questo mi sono rivolta a songmics tramite lo shop di amazon prendendo 

Scaffale cubi Songmics Mobiletto Modulare Bianco

71vg9P6AGlL._SL1500_

Me ne sono innamorata a prima vista e quando mi è pervenuto ho avuto un poco di paura , perchè naturalmente è da montare , ma dopo aver guardato la figura illustrativa , mi sono resa conto che la difficoltà è minima, bisogna avere solo un poco di tempo per collegare tutti i pannelli ed agganciarli in modo paziente per renderlo robusto e ben assemblato.

In effetti la confezione comprende: 56 piastre 35,5×35,5 cm, 16 piastre bianche 35,5×35,5 cm, 50 connettori neri di plastica, 32 chiusure magnetiche, un martello in legno.

61xC17JVn9L._SL1500_

ZMbG7R9

Basta collegare le 56 piastre fra loro tramite i connettori creando dei cubi, davanti si inserisce ad ogni cubo la piastra con il foro che rappresenta lo sportello e agli angoli dei connettori vanno agganciate le calamite che servono a mantenere lo sportello saldo sul cubo. Questo perchè il telaio è tutto in metallo. Per renderlo più saldo dovete poi dare qualche colpo ai connettori con il martello in legno, presente nella confezione! Direte : ma tutti ne possiedono uno in  casa, perchè inserirlo? Perchè se utilizzate un martello in metallo i connettori si possono rovinare, con quello in legno no! Brava l’azienda!

2016-04-02 15.17.06 2016-04-02 15.17.38

Ogni cubo misura 37 cm e in tutto sono 16. L’assemblaggio è versatile , potete farlo con struttura 4X4 o 2X8, dipende come dovete organizzarlo e dove posizionarlo , ma anche 3X5 lasciandone uno aggiuntivo in cima. Io ho creato prima  2 colonne per vedere l’effetto e decidere come continuare.

byxZz9K

Già appena assemblate queste colonne iniziavo a meravigliarmi per l’aspetto e anche il resto della famiglia, man mano che continuava diceva: Che bello!

Alla fine per questioni di altezza della mansarda ho deciso di creare il Scaffale cubi Songmics in modo 4X4, così ha le seguenti misure : 148×148×37 cm

Il risultato finale è strabiliante!

2016-04-02 15.16.55

In ogni scomparto si può inserire fino ad un carico max di 10 chili. E’ davvero capiente , entrano diverse cose ed è anche versatile. Può essere utilizzato come guardaroba, scarpiera, mobiletto da bagno da soggiorno. Il suo aspetto è semplice ma elegante e raffinato. I pannelli sono tutti in plastica PP, molto robusta , rigida e soprattutto facilmente lavabile. Il colore è semi trasparente, si nota che all’interno è presente qualcosa, ma custodisce la privac in quanto non si capisce cosa contiene, ecco perchè lo Scaffale cubi Songmics può essere posizionato in qualunque posto della casa.

dMwKE8b jhQzjqF

Come vedete dalle foto è capiente davvero e sul piano superiore possono essere inseriti anche diversi gadget per renderlo divertente o ancora più elegante dipende da dove lo posizionate!

Promosso a pieni voti!

Potete vedere tutti i prodotti songmics sul sito e su amazon , vi lascio i links

SITO

AMAZON


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.