Robèus white cream per la couperose!

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

27859560

Robèus white cream per la couperose!

INFORMAZIONI SULL’AZIENDA

Ho imparato a conoscere ed apprezzare il brand Robèus da un anno circa, naturalmente mi rivolgo al mio centro estetico per acquisti mirati, il marchio non è low cost, ma per determinati problemi sono soldi ben spesi in quanto è specializzato in produzione di cosmesi professionale con formulazioni eco friendly.
Riesce a concentrare risultati altamente estetici, con caratteristiche ecologiche, utilizzando materie e principi di origine vegetale validati Ecocert, senza parabeni, coloranti, siliconi, oli minerali, gliconi di propilene, OGM.
Anche nella formulazione del packaging sono molto attenti , usando carte riciclate e contenitori di vetro, materiale anche anti batterico.
Addirittura dove puo’ essere evitato, soprattutto nella vendita diretta, l’imballaggio viene escluso.
Effettivamente io ho acquistato, con offerta strepitosa, una linea viso che comprende appunto white cream, basic tone, basic milk (saranno le mie prossime recensioni), in una pratica borsetta di tela da riutilizzare coma porta cosmesi o in accessorio al beauty case, confezionati solamente da carta trasparente.
L ‘azienda, oltre ad avere il marchio Ecocert, non testato sugli animali, vi è anche FSC, che rappresenta i prodotti forestali: carta composta da cellulosa che proviene da foreste gestite e controllate in maniera ottimale.
I miei acquisti sono trattamenti domiciliari altamente specifici e professionali, costosi ma mirati a curare e “riparare danni”.

LE MIE MOTIVAZIONI
In passato ho evidenziato il mio problema di couperose dalla nascita e nell’ultimo periodo ho iniziato a vedere capillari intorno al naso diventare più evidenti, nonostante il costante uso di prodotti mirati di altri brand.
Pertanto dopo aver testato varie creme reperibili in supermercato, erboristerie o farmacia, mi sono resa conto che erano buone solo per alleviare e far sparire momentaneamente il rossore del viso, ma non erano affatto curative ed efficienti.
Inizialmente pensavo che la couperose fosse causata da problemi esterni, come fattori meteorologici, inquinamento atmosferico ed è predisposta per le donne che hanno la pelle chiara e delicata. Inizia a sorgere qui il mio dubbio: io ho una carnagione molto mediterranea, scura anche d’inverno, quindi ho fatto delle ricerche specifiche sul web ( come mia abitudine).

La couperose è un disturbo GENETICO causato da una cattiva circolazione superficiale, chi soffre deve riparare di più il viso per non aumentarlo.
Per questo nonostante varie precauzioni: evitare lo sbalzo della temperatura, il sole diretto, i cibi che aumento l’afflusso del sangue al viso, la disidratazione, vedevo che il problema si accentuava pertanto ho iniziato a ricercare rimedi mirati.
È opportuno ricordare che la couperose essendo un problema vascolare, non può mai essere curata definitivamente, ma un prodotto può contribuire ad evitare il peggioramento dello stesso ma nello stesso tempo deve essere curativo e soprattutto non momentaneo!

27859566
IL PRODOTTO WHITE CREAM NELLO SPECIFICO
E’ una crema giorno ad azione desensibilizzante, PROTETTIVA antirossore e CURATIVA, composta di estratto di cetriolo ed eufrasia arricchita di olio di riso.
In passato cercavo la presenza di camomilla, liquirizia, calendula, malva , mirtillo , che hanno proprietà decongestionanti ed antinfiammatorie.
La presenza di tali estratti invece, hanno aumentato la mia curiosità nel conoscere l’efficienza dei principi attivi.
Per quanto riguarda il cetriolo, l’immagine che mi salta agli occhi è quella di una faccia coperta di fettine, simbolo della beauty farm casalinga.
Il cetriolo fresco è infatti una buona fonte di fibre,vitamina, vitamina B6, acido pantotenico, magnesio, fosforo, potassio, rame e manganese. Rilevante la presenza di vitamina C e vitamina K (concentrata nella buccia esterna).
Essendo composto al 95% di acqua, contenuto vitaminico e minerale, acquisisce buone proprietà rinfrescanti, antigottose e depurative.

E’ utilizzato anche in cosmesi per applicazioni cutanee ad azione emolliente.
Per le rughe sono indicate le classiche fettine sul viso(la mia immagine),per le lentiggini bisogna farle macerare nel latte crudo, per le pelli grasse riciclare l’acqua di cottura non salata, per difendere la pelle è necessario unire il suo succo con quello di carota e per la dermatosi in genere o secchezza è necessario preparare una texture con balsamo, succo e acqua di rose (dal mio personal trainer.it)
L’eufrasia invece è erba amara, astringente, ad azione antinfiammatoria. Per uso cosmetico l’Eufrasia, infusa nell’acqua del bagno, è utile per le pelli sensibili agli agenti atmosferici o facilmente arrossabili.
Avendo il mio piccolo orto e con queste informazioni, voglio provare a piantarla per poi essiccare e conservare nei vasetti di vetro per utilizzarla naturalmente, anche perché il suo decotto è altamente efficiente per altri usi esterni ed interni.
L’olio di riso, invece, vanta attività protettiva nei confronti del foto-invecchiamento cutaneo.
Infatti ho trovato questo componente anche in associazione alla liquirizia in altri prodotti anti arrossamento. Possiede ottime proprietà emollienti e restitutive.
Adatto alla formulazione per pelli secche, nei preparati anti-età, nei prodotti emollienti e rigeneranti e per quelli destinati ai bambini.
Pertanto questa crema oltre ad essere antirossore ha un’azione protettiva ed antirughe. Cosa volere di più!

PACKAGING , TEXTURE 
Il packaging risulta essere un barattolo di vetro plastificato trasparente con tappo a vite di alluminio riciclato. Si nota in quanto il tappo è facilmente lavorabile, si piega se si comprime con più forza. Su di esso sono disegnate fettine sottili di cetriolo che vengono richiamate anche dalle 120 ml di crema color verde chiaro .
Il profumo è molto delicato, sentore di prato e rosa, in quanto l’elemento parfum contenente è di origine vegetale.
La formula è leggera, idratante non troppo densa , si spalma come se fosse olio e penetra in molto veloce, lasciando una sensazione profumata idratata ma non grassa.
La pelle sembra che stia bevendo, in quanto riacquista immediatamente sollievo, il colorito si uniforma, non cancella il rossore, ma si compatta come se il colore sbiadisse cercando di complementarsi con la carnagione del viso.
Io spalmo una discreta quantità anche sul collo, per dare omogeneità, lo faccio due volte al giorno: la mattina come fase pre- trucco e la sera prima di andare a letto, unendo l’efficacia con gli struccanti proposti e il mio contorno occhi.
Inoltre, conoscendo i suoi principi attivi, ho deciso di riciclare il barattolo creando una mia composizione casalinga, anche perché ho notato una cosa strana nel barattolo: la texture non grassa e non oleosa, non si assorbe nelle pareti, se io lo capovolgo per due ore, vediamo che la crema scivola giù verso il basso, lasciando perfettamente pulito il vasetto! Ma che meraviglia. Stupefacente.
Il profumo permane per molto tempo, lo percepisco naturale , non chimico, come se fosse pelle pulita e non cattivo odore coperto.
Ho fatto la prova del nove come mio solito in due modi.
Primo: dopo una giornata la mare e naturalmente una piccola scottatura al viso, ho creato un impacco con questa crema spalmandone una buone dose: appena assorbita, il mio viso ha iniziato ad alleviarsi dal rossore, come una maschera rinfrescante , il giorno dopo non ho avuto nessun problema di spellature o macchie. Il colorito, come previsto, si è compattato e uniformato.
Seconda Prova: dopo una ceretta all ‘ inguine, l’ho spalmata sui pori che si erano arrossati( i classici punti rossi): che dirvi entro due ore erano spariti!
Peccato che il prezzo pieno non mi permetta di utilizzarlo in tutti i casi di cui ne avrei bisogno.
Infatti costa Euro 34, 00, ma io ho acquistato un set in promozione, in più avevo il 25 % di sconto per aver fatto un pacchetto di trattamento estetico e l’ho pagato circa 14Euro! Un bel bottino!
Certo, il restante mi basterebbe per altri due mesi circa, anzi forse meno, in vista dell’estate il viso ha bisogno di più protezione e alleviamento, pertanto credo che necessiterà della crema almeno tre volte al giorno. Proverò successivamente a crearla in casa, ma altrimenti, non credo che possa farne a meno.

INCI
Aqua (solvente : due pallini verdi)
Buxus chinensis (Vegetale/emolliente: due pallini verdi)
Cetearyl glucoside (emulsionante : due pallini verdi)
Glyceryl stearate ( emolliente / emulsionante : due pallini verdi)
Stearic acid vegetable stearin (emulsionante / stabilizzante emulsioni: un pallino verde)
Oryza sativa (assorbente / legante / viscosizzante / emolliente/ vegetale: due pallini verdi)
Cucumis sativus (emolliente: due pallini verdi)
Euphrasia officinalis (vegetale: due pallini verdi)
Tocopherol (antiossidante: due pallini verdi)
Triethylcitrate (non trovo nel bio dizionario)
Ascorbic acid (antiossidante / agente tampone : due pallini verdi)
Phenethyl alcohol (deodorante: un pallino verde)
Caprylyl glycol (tensioattivo : due pallini verdi)
Parfum: (origine vegetale)
CI 75810 (chlorophyllin)


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.