I Provenzali Olio di Semi di Lino

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

download

I Provenzali Olio di Semi di Lino

Sono sempre stata a conoscenza delle proprietà nutritive dei semi di lino e per quanto riguarda i miei capelli ho varie volte e spesso usufruito di impacchi, gocce e vari , con la presenza di questo ingrediente.

In generale ha proprietà benefiche per tutto l’organismo e in passato ho preparato ricette in casa che avevano come base i semi di lino crudi, un antico alleato che mi è stato tramandato da mia nonna, quindi sono stata successivamente anche molto predisposta a comprare direttamente dei packaging di maschere, cristalli e olio vendute in commercio e già preparate.
Il lino è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle linacee, fiorisce o tra Aprile e Settembre,i semi si raccolgono fra luglio e settembre tramite trebbiatura, allo stesso modo del frumento ;viene coltivato sin dai tempi più antichi, e della sua pianta non si getta via nulla. Infatti già seimila anni fa, in Egitto, si impiegava per tessere le bende che venivano poi usate per avvolgere le mummie dei faraoni.
La pianta veniva anche coltivata a Babilonia 3000 anni prima della venuta di Cristo e, sembra, che addirittura il re Carlo Magno, affascinato dalle proprietà benefiche dei suoi semi, promulgò una legge che obbligava i sui sudditi a farne regolare consumo alimentare.
I semi hanno forma ovale, di colore rosso scuro, quasi marrone; le estremità sono aguzze, lisci al tatto e lucidi.
Nello specifico l’olio ai semi di lino è naturalmente ricco di Vitamina E ed F, acido Linoleico (Omega 3) e Betacarotene ed è un vero toccasana per rimediare alle problematiche della capigliatura, un eccellente antiossidante.
E’ perfetto per i capelli secchi e sfibrati, per renderli morbidi e lucenti, grazie alle proprietà emollienti, ma eccellente anche per gli altri tipi, dipende dal modo in cui lo usate.

Quando ho iniziato a conoscere e ad usare i vari prodotti del brand Provenzali, che ricordiamo un ‘azienda operante rispettando principi come Qualità, Tradizione, Lavorazione Artigiana, l’Ambiente, utilizzando Materie Prime 100% Vegetali, Formulazioni 100% Biodegradabili, Prodotti privi di Tensioattivi Petrolchimici, Prodotti Dermatologicamente Testati, scoprendo che aveva anche nella vendita un olio ai semi di Lino specifico per la cura dei capelli, non ho potuto fare a meno di acquistarlo e di provarlo con enorme entusiasmo in quanto accoppiava un marchio sinonimo di qualità ad un ingrediente altrettanto valido!
E’ una vera e propria linea che comprende anche shampoo, maschera e balsamo, provati tutti, ma la mia specifica curiosità era nei confronti dell’olio, visto che i restanti prodotti non mi hanno entusiasmata troppo.
La boccetta ha un dosatore in plastica a gocce che ti permette di monitorare la quantità adeguata all’utilizzo.
La texture si presenta come un olio ma non troppo liquido, trasparente quasi gel con una percezione di profumo irresistibile e magnifica.
Se a qualcuno non piace questa fragranza, può aggiungere alcune gocce di estratti di altro profumo.

Ma come si usa?
Mi è stato consigliato di farlo in vari modi che ho provato e vi vado a descrivere.

-Trattamento di bellezza per capelli.
Dopo lo shampoo ho applicato qualche goccia sulla lunghezza, ho lasciato agire qualche minuto e poi ho proceduto all’asciugatura e messa in piega. Ho provato anche a farlo a capello asciutto dopo la piega, ma devo dire che questo uso non mi ha convinta assolutamente.
Avendo i capelli grassi sopra e secchi sul resto, mi sono resa conto che li rende molto pesanti, unti, un poco appiccicosi, persiste la sensazione di morbidezza e lucentezza, ma il giorno dopo sono costretta a procedere di nuovo con il lavaggio, quindi a meno che non li avete molto secchi , non usatela in questo modo, boccio tale funzione.

-Impacco antiforfora.
Oltre ad avere i capelli grassi, in determinati periodi di stress o dopo l’estate compare la forfora, un grosso problema antipatico in quanto mi crea anche sensazioni di forte prurito.
Ho provato ad usare quest’olio in questo modo.
Prima di lavare i capelli faccio un piccolo impatto sulle radici, lasciando agire per un ‘oretta. Molto utile per regolare la produzione del sebo e normalizzare il cuoio capelluto.
In questo modo la cute si è ammorbidita, pertanto successivamente procedo a passare un pettinino a denti stretti, in quanto la mia forfora è grassa è si appiccica alla radice.
Con il pettinino cerco di staccarla e poi procedo ad un lavaggio completo.
Fino al lavaggio successivo,non ho prurito o forfora che si nota alla vista e man mano diminuisce sempre di più,naturalmente accoppiando uno shampoo specifico.
Ottima questa funzione.

-Maschera capelli ristrutturante.
Questa è la caratteristica magnifica , un vero e proprio impacco di bellezza che porta i suoi frutti nell’immediatezza e nella costanza sopratutto.
Ho l’abitudine di farlo di solito un giorno che non devo uscire, in quanto riempo i capelli, la cute e le radici nella loro totalità di quest’olio.
Massaggio con i polpastrelli per qualche minuto per la micro circolazione e per far penetrare il prodotto ovunque.
Li copro o con una carta velina oppure li lego semplicemente e mantengo l’impacco per tutto il giorno, quasi 6-8 ore, si potrebbe fare anche la notte, cercando di avere l’accortezza di porre una salvietta sul cuscino, per non sporcare.
Dopo di che procedo al lavaggio vero e proprio utilizzando uno shampoo delicato per due volte e un poco di balsamo sulle punte, anche se non è necessario.
Risultato :fantastico.
All’asciugatura i capelli sono morbidissimi, profumati, scompare la secchezza della lunghezza, non si presentano sfibrati e luccicano come se avessi messo una polvere specifica, sono puliti, in conclusione fantastici, scompare anche l’effetto antistatico.
Di solito faccio questa maschera due volte al mese e devo dire che con la costanza sto avendo risultati fantastici. Essendo un prodotto erboristico naturale, non contiene coloranti, l’olio di semi di lino è puro al 100%, nessun solvente, Bha, siliconi, arricchito con Olio di Ciliegia e Vitamina E.

Solo che successivamente mi sono resa conto che ha nella formula un allergene del profumo, noto anche come Lyral, comunque è troppo buono per abbandonarlo.

Il prezzo in vendita è di circa Euro 7,00 per 100 ml di prodotto.


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One Reply to “I Provenzali Olio di Semi di Lino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.