Kenzo Flower in the Air Eau de Parfum

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Kenzo Flower in the Air Eau de Parfum

Kenzo Takada , una giovane giapponese, nel 1970 rivoluziona a Parigi il mondo della moda con le sue creazioni colorate, fluttuanti che rappresentano gioiosa spensieratezza.
Dobbiamo aspettare il 1988 per la nascita del primo profumo per donna che rappresenta natura, poesia, originalità, mentre nel 1991 lancia quella maschile attraverso una firma olfattiva inedita.
Nel 1996 diventa audace con le fragranze e lo spot pubblicitario, rappresentando una natura selvaggia, forte, vuole sorprendere ed essere unica.
Nel 2000 crea FLOWER BY KENZO che riscuote un successo internazionale.
Si lancia successivamente nel trattamento sensoriale e crea a Parigi un campo di papaveri 150.000 fiori, tutti regalati in poche ore, per poi passare a Londra, Milano, Vienna, Singapore, Buenos Aires e infine a Mosca dove ne pianta 250.000.
Continua nel suo lancio di parfum con fragranze dolce e romantiche, audaci ed uniche per arrivare nel 2013 dove l’attrice originaria di Taiwan incarna alla perfezione la nuova favola di FLOWER IN THE AIR DI KENZO.

”’Da questo possiamo comprendere come i vari profumi siano legati fortemente alla natura, alle sensazioni sprigionate, evocate, come : mistero, morbidezza, sensualità, freschezza, forza, naturalezza, sentimenti evocati solo con una semplice fragranza nelle varie versioni, legata anche alla terra madre: un sentimento fisico che sprigiona emozioni particolari.”’

Kenzo Flower in the Air Eau de Parfum

Ma ora parliamo del mio splendido campioncino. Mi è arrivata una bellissima cartolina abbastanza grande, sembra cartone plastificato semi rigido dove è raffigurata una donna che vola in alto, vestito sexy ed elegante rosso, con in mano un papavero , altri svolazzavano intorno a lei :_E se il papavero che ieri cresceva nel cemento, potesse ora sollevarsi nell’aria?Farebbe fiorire il cielo_ quindi sta a indicare una fragranza voluttuosa, fresca, energica, ma nello stesso tempo sensuale e spiccata.
Se noi andiamo a guardare lo spot pubblicitario, vediamo la donna che si butta in acqua, fluttua verso un prato di papaveri posizionato nel fondo, ne prende uno, lo odora, man mano tutti i restanti si staccano per fluttuare fuori dall’acqua verso il cielo, come se fossero farfalle danzanti: la città diventa piena di sfumature danzeggianti rosse e c’e’ chi li coglie.Quindi vuole rappresentare un fiorito leggero come il papavero che vola e fluttua in aria
Già a primo impatto la cartolina emana un profumo inebriante dove spicca questo floreale, una volta aperta a portafoglio, vediamo un altra mini carta , all’interno il flaconcino del profumo bianco plastificato con un piccolo erogatore a spray senza tappo e semplici scritte rosse, dove viene evidenziata la corolla aperta del papavero, un fiore affascinante, misterioso ed emblematico. Ha voluto donare un tester elegante, lussuoso ed originale rappresentando la vera essenza della fragranza, un bouquet intenso ed ultra femminile
Il papavero non ha odore, Kenzo ha creato il suo profumo, quello di un fiore unico e senza tempo, capace di crescere in città, in qualsiasi punto e in qualsiasi momento.

Grazie a quel profumo intenso percepito che mi è arrivato fino in fondo alle narici, non ho potuto fare a meno di provarlo subito, non riuscivo ad aspettare, era più forte di me, mi ha subito ipnotizzata, l’ho sentito irresistibile, come se ci fosse una calamita che mi attraesse verso di lui.
Uno spruzzo immediato sul polso che ho sfregato sull’altro immediatamente: subito ho avvertito qualcosa di fresco, leggero, ma nello stesso tempo dolce e frizzante, la vera sensazione di legame ai frutti e fiori, appena qualche secondo subito ci ritroviamo in un vortice floreale e meraviglioso molto intenso, una vera sensazione di prato e verde, dovuto al cuore di fiori che ballano e si abbracciano fra di loro in freschezza e dolcezza. Avverto benissimo la magnolia e la gardenia, leggermente incorniciate dalla rosa che non è troppo presente, ma è come se fosse un alone olfattivo. Le sensazioni sono state fresche, leggere, radiose.
Un vero cuore palpitante e femminile, che diventa molto sexy e personale con il muschio che innesca delle vibrazioni forti e in un certo senso speziate
Una fragranza d’eccezione, molto personale, unica e legata a sensazioni meravigliose
Le note non sono molte e confusionarie, ma poche e mirate per evocare fragranze e sentori precisi,infatti i componenti delle varie note s’identificano senza dubbi, ma lasciano ampio spazio alla fantasia.
Anche nella testa e il cuore sono fruttati/floreali, quella di fondo lo rende elegante e lussuoso, quindi per quanto mi riguarda adatto a tutte le stagioni, ma prettamente mirato ad una tipologia di personalità : la donna che vuole liberarsi dai problemi, che vuole divertirsi sentirsi vibrante, in un certo senso giovane e spensierata, ma sotto il suo intimo è forte, appassionata, carattere deciso.
Su di me lo percepisco molto morbido, non è troppo intenso e fastidioso, si avverte solo avvicinandoti e questo è positivo , perchè in un certo senso è come se si legasse in modo complementare con la propria pelle, come se fosse il suo semplice odore e non una scia profumosa.
Lo sento molto pulito, non cipriato e spigoloso, assolutamente non anonimo, molto moderno.
Il design è nuovo e creato da Serge Mansau. Vuole dare una rottura ed un contrasto al papavero che nella vecchia jar aveva lo stelo ora è invece senza gambo, leggero come l’aria, visto dall’alto, il flacone è completamente trasparente

Note di Testa: lampone fresco e pepe rosa.

Note di Cuore: rosa canina, magnolia e gardenia
Note di Fondo: muschio bianco

Eau de Parfum 30 ml 47,90

Eau de Parfum 50 ml 67
Eau de Parfum 100 ml 91


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.