Girmi CE25 succo naturale in casa

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Girmi CE25 succo naturale in casa

Ormai conosciamo tutti la bassa presenza di frutta vera nei succhi in commercio e l’alta presenza di zuccheri e conservanti!
Ho anche letto in in comunicato stampa che addirittura il succo d’arancio, il piu’ consumato, contiene una percentuale di mandarino per dare il sapore di agrumi!
C’e’ una miscela di aromi, coloranti, zuccheri da far paura, anche quando viene detto che sono  ligth! Ma come puoi farne uno  ligth se già la frutta è zuccherosa? Quindi chissà che miscela viene fatta per renderla amara!
E’ vero che c’e’ differenza tra succo e nettare! Ma se abbiamo la possibilità di spendere una cinquantina di Euro per acquistare un elettrodomestico che ci permette di farci autonomamente un buon nettare a casa, naturale, saporito fresco, perchè non farlo?

Inoltre cosi’ evitiamo gli sprechi di eventuale frutta acquistata in piu’! 

Se voi utilizzate la centrifuga e assaggiate il nettare uscito, vi accorgerete innanzitutto che qualsiasi frutta è dolce ( quindi bugia per quelle dietetiche), assaporerete il vero gusto , come se stessi spremendo una polpa direttamente in bocca: è una cosa meravigliosa!Senza aggiunta d’acqua naturalmente! Succo al 100%. una gioia per il palato e la salute!
Se andate a controllare il metodo con cui vengono preparati i succhi di frutta da supermercato, vi stupirete, anche perchè berlo non è la stessa cosa che mangiarlo, a differenza della possibilità di farlo in casa, cosa altamente differente!
Da quando ho acquistato questa centrifuga, bevo solo questo nettare.
Utilizzarla è semplicissimo.

DESCRIZIONE
Il suo peso è molto leggero( circa 2 kg), pertanto puo’ essere conservata e presa quando bisogna utilizzarla!
Non c’e’ bisogno di pulire la frutta ( a meno che non abbia una buccia molto dura come melone , anguria,), perchè nel momento della centrifuga, l’elettrodomestico separa automaticamente il nettare portandolo in un bicchiere che ha una capacità di quasi mezzo litro e la polpa portandola nel recipiente posto al lato .
La frutta bisogna farla a pezzettini, inserirla nell’incavo che si trova in testa, con una specie di mattarello di plastica trasparente e rosso , si mantiene premuta e si clicca il tasto della velocità! In due secondi è pronto il nettare. La capacità di contenimento della polpa è di 920 ml.
Naturalmente per riempire il mezzo litro ad esempio servono 4-5 mele!
Le velocità sono due ,io utilizzo sempre la massima, 500 W.
Lavarla è semplicissimo: si smonta completamente, si mette sotto il getto dell’acqua fresca, si asciuga e in 2 minuti si rimonta.
Dispone di un filtro di acciaio e chiusura automatica ed è dotata di piedini antiscivolo!

LE MIE PROVE 
Una volta acquista ho provato vari tipi di frutta.
MELA: il succo di mela è il migliore, soprattutto se si fa con la mela verde.Successivamente si puo’ mettere in frigo, oppure si puo’ utilizzare frutta un po’ fredda messa in precedenza nel frigo.La mela è da gustare sola, il nettare ha un sapore molto gustoso.
BANANA: purtroppo la banana non si puo’ fare in quanto la sua polpa non contiene nettare( chissà allora come faranno i classici succhi alla banana…meglio non pensarci). Questo frutto si puo’ solo utilizzare per fare il frappé.Ci ho provato ma ho sbagliato
PESCA: ho bevuto litri di pesca quest’estate.Quando questo frutto ha iniziato a essere piu’ economico , compravo le cassette e lo bevevo per colazione, metà giornata, merenda …..ah ah Ho anche mescolato pesca e mela, ma è sempre meglio assaporare il nettare singolo.
ANANAS: inutile dirvi tutte le proprietà dell’ananas e del suo succo. In questo caso bisogna centrifugare anche la buccia che contiene tutto il nettare e le preziose qualità.! Lo preparavo, mettevo in frigo e al ritorno dal mare facevo una lunga bevuta per reintegrare i minerali! Parlo in passato, in quanto in questo periodo centrifugo soprattutto mele e pere!
ANGURIA.:il succo di anguria da solo non è molto buono, troppo acquoso, ma è ottimo per fare !COCKTAIL!AH HA AH
MELONE GIALLO: molto buono da accompagnare con un mini gelato o per la colazione con le fette biscottate.
PERA: molto meglio del frutto di pera in commercio che sembra normale acqua e zucchero.

Mi è stato anche detto, ancora non ho provato, che è buono con i pomodori.
In conclusione : un elettrodomestico ottimo, conveniente, bel design e soprattutto “salutare”


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.