Ruscoven Plus opercoli

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ruscoven Plus opercoli

Ruscoven Plus opercoli

Ho acquistato presso la  farmacia Ruscoven Plus opercoli pagando € 19,00 una confezione di 50 opercoli da 500 mg ciascuno, considerando che bisogna assumerne 1 due volte al giorno, va bene per un mese circa..

Sul cartone vi è indicato tutto ciò che può essere utile all’informazione di uso e dosaggio e all’interno vi è anche il classico bugiardino,
Il contenitore è di vetro robusto marrone (utile per non alterare i principi anche se bisogna conservarlo in ambiente non umido o caldo.)
Aperto il tappo a vite troviamo delle capsule plastificate che contengono la polverina magica color sabbia che è l’unione di tutti i concentrati
Certo a me serve la circolazione delle gambe e se è buona quelle tutta la microcircolazione del corpo è ottimale.

Vi spiego in dettagli medici presi dal web, non sono una dottoressa….
“Le arterie sono i vasi sanguigni responsabili della circolazione del sangue ossigenato all’organismo e del sangue da ossigenare ai polmoni. Il sistema venoso si origina invece dalla rete dei capillari, ed è responsabile dello scorrimento del sangue in senso centripeto, dalla periferia al cuore.Il sangue parte dal ventricolo sinistro e viene distribuito a tutte le arterie del corpo attraverso l’arteria aorta. Dalle arterie passa ai capillari e confluisce nelle vene. Dalle vene, il sangue passa alle vene cave che sboccano nell’atrio destro. Infine, attraverso l’orifizio atrio-ventricolare, finisce nel ventricolo destro.
Questa fase della circolazione, che permette la distribuzione del sangue a tutto il corpo, è chiamata Grande Circolazione. Essa ha origine dal cuore sinistro e termina nel cuore destro.”
Quindi le capsule sarebbero state ottimali per aiutare tutta la circolazione del corpo inclusa quelle della braccia.
L’azienda aboca ha un sistema di gestione qualità ISO 9001, e di gestione ambientale
Questo nello specifico è un integratore di piante officiali, soprattutto naturale al 100%.
Ma quali sono questi principi che svolgono una funzione benefica e favoriscono la funzionalità del mirco circolo?
Rusco radice estratto liofilizzato: è l’estratto principale presente nelle capsule, in effetti ha la percentuale in mg superiore agli altri, ma uguale alla centella.
Si tratta di un arbusto sempre verde che cresce prettamente nella zona mediterranea, conosciuto come pungitopo.
Ha delle piccole foglie pungenti, ma il suo frutto è rappresentato dalle bacche rosse.
La radice della pianta contiene saponine, flavonoidi, tannini ed oli essenziali, tutto ciò mirato a svolgere azione vasocostrittrice e vasoprotettrice .
I vasocostrittori sono usati in medicina per trattare l’ipotensione, quindi pressione bassa, pertanto sono anche usati clinicamente per alzare la pressione sanguigna e aumentare il microcircolo.
L’azione vasoprotettrice efficace nel ripristinare l’elasticità della parete venosa.
Le proprietà del rusco sono tantissime e mirate al mio problema ma anche per curare le varici, le flebiti, le patologie a carico delle vene, la gotta, la stasi venosa, la pesantezza delle gambe, il gonfiore delle caviglie.
Il rusco ha un’elevata proprietà diuretica, tanto da essere considerato un diuretico naturale, in grado di sconfiggere la ritenzione idrica, la cellulite oltre che ridurre il senso di gonfiore a carico degli arti inferiori..
In effetti devo essere sincera, da quando assumo queste capsule insieme a tanta acqua….vado tantissimo nel bagno per drenare e mi sto sgonfiando !

Centella foglie concentrato totale: anche questa insieme all’estratto di rusco è presente in quantità maggiore. E’ conosciuta come “asiatica” perchè cresce nelle zone umide subtropicali e tropicali come le indie.
Le foglie della centella contengono acidi triterpenici, olio essenziale, flavonoidi, fitosteroli, tannini, sali minerali e zuccheri, ed è anche ottima per combattere la cellulite.
Ha un ‘azione flebotonica.
Rinforza e rende elastiche le pareti dei vasi sanguigni, favorisce la corretta circolazione periferica ed è quindi indicata per prevenire e trattare varici, riducendo la dilatazione delle vene, la permeabilità capillare e l’edema sottocutaneo.
Di conseguenza è utile per curare l’insufficienza venosa.
Grazie al suo utilizzo vengono alleviati il gonfiore e la pesantezza alle gambe, i crampi notturni e le emorroidi. Sarebbe evidente un effetto antinfiammatorio.
Fra gli effetti collaterali della centella asiatica possiamo ricordare le reazioni allergiche. Queste ultime si manifestano eventualmente attraverso l’assunzione orale(quindi chiedete sempre ad un medico come ho fatto io)
In definitiva migliora le alterazioni della parete vasale, protegge l’endotelio venoso, attiva la microcircolazione venosa.

Vita rosse foglie concentrato totale: si chiama così perchè in autunno le foglie assumono sfumature rosseggianti, da dove vengono estratti i componenti più importanti.
Svolge un’intensa attività antiossidante e antinfiammatoria. La sua azione più importante è quella tonica e vasoprotettrice, diretta al sistema circolatorio, dove influenza positivamente la permeabilità vasale, impedendo edemi e gonfiori.
Trattamento dell’insufficienza venosa cronica, caratterizzata da sintomi come gambe gonfie e vene varicose, accompagnate da sensazione di pesantezza, stanchezza, dolore, tensione e crampi ai polpacci

Amamelide foglie concentrato totale: beh se altre le conoscevo e sapevo le loro funzioni generiche questa per me è nuova e quindi è stato necessario informarmi .
Ha proprietà astringenti e antiemorragiche, Le foglie e la corteccia pareti vascolari, esplicano un’azione vasoprotettrice, contribuisce al tono muscolare delle pareti venose
un rimedio efficace nel trattamento dei disturbi del sistema circolatorio, come flebiti, varici ed emorroidi, fragilità capillare, capillari dilatati, tendenza alla formazione di lividi,
L’Hamamelis è indicata nelle turbe della circolazione, soprattutto venosa, come emorroidi sanguinanti, varici, flebiti, fragilità capillare, capillari dilatati, tendenza alla formazione di lividi, cellulite.

Ho iniziato a prendere le capsule di ruscoven, due al giorno anche insieme dopo colazione la mattina, costantemente fino al giorno delle analisi, bevendo anche tra i due o tre litri di acqua.
La prima cosa che ho avvertito è stato appunto il drenaggio aumentato, con conseguenze positive nella ritenzione idrica, ma anche gambe più leggere e sgonfie genericamente. In effetti in palestra mi sono accorta di avere più resistenza negli esercizi e nell’uso del tapis roulant, proprio per le gambe e caviglie sgonfie.
Di solito la sera quando le stendevo sulla sedia nel momento in cui mi spoltronavo avevo sempre dei dolori alla gamba destra trombotica, fitte, pesantezza e a volte anche crampi.
Ma da quando assumo Ruscoven queste sensazioni sono solo oggetto nel momento in cui cambia il tempo, del resto le sento davvero più agili , leggere e meno dolorose e mi sono resa conto che anche l’addome è sgonfiato tantissimo.
Mi ha dato benefici totali e ne sono contenta.

Ingredienti:
Rusco (Ruscus aculeatus) radice estratto liofilizzato, Gelatina, Centella (Centella asiatica) foglie polvere, Amamelide (Hamamelis virginiana) foglie polvere, Vite rossa (Vitis vinifera) foglie polvere, Centella (Centella asiatica) foglie estratto liofilizzato, Vite rossa (Vitis vinifera) foglie estratto liofilizzato, Amamelide (Hamamelis virginiana) foglie estratto liofilizzato.
Quantitativi per dose giornaliera consigliata – 2 opercoli
Rusco radice estratto liofilizzato 240 mg
titolato in ruscogenine totali 10% 24 mg
Centella foglie concentrato totale 238,4 mg
titolato in derivati triterpenici totali espressi come asiaticoside 12,6% 30 mg
Vite rossa foglie concentrato totale 168 mg
Amamelide foglie concentrato totale 161,6 mg


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.