La crisalide nel Fango review

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi vi presento La crisalide nel Fango review

 

crisalide

Il libro ” La crisalide nel fango” è il romanzo d’esordio di Matteo Viviani: un noir dai toni pulp, una storia malata di cui l’autore afferma di aver avuto necessità di scrivere dettata dal suo inconscio. Nella trama scorrono parallele tre storie, narrate con le tre diverse voci dei protagonisti:

-Raffaele ha un suo lato oscuro che nasconde a tutti e vive nella solitudine di sé stesso senza cercare nulla, noioso impiegato delle poste, una routine di vita che percorre giorno dopo giorno.

-Alessandro è più spavaldo, sicuro, altruista, vive la vita come una ricerca di qualcosa di diverso nelle donne con cui va letto, fumando e bevendo, uscendo dalla realtà con le sue visioni. Svizzero trapiantato a Milano, scrittore in pectore e cameriere per necessità

– Sonia è la ragazza 17enne che lega questi due individui così diversi ed estremi fra di loro, in quanto prende lezioni di matematica da Raffaele ed ha rapporti sessuali con Alessandro.

Queste tre vite potrebbero continuare così, ma ad un certo punto una presenza torbida, un’entità folle e irreale entra progressivamente nelle vite dei protagonisti, cambiandone forma: le fantasie di Alessandro penetrano nella mente di Raffaele in modo alquanto pericoloso. Il tutto è ambientato in una Milano fredda, cornice caotica per delle menti che lo sono altrettanto.

L’autore del romanzo è Matteo Viviani”, conosciuto grazie a “Le Iene”, il famoso programma di inchiesta per cui lavora. Nasce a Bergamo crescendo nelle campagne Toscane. La sua adolescenza è tutt’altro che monotona, lui è un ragazzo in movimento ed attivo: studia, lavora fra le fiere, ristoranti, falegnami contadini, diventando anche maestro d’arte ed orafo. Un ragazzo che proprio non riesce a stare fermo: a soli 20 anni si trasferisce a Milano e per altri 20 anni fa il cameriere, il ballerino, il modello e l’attore, fino a quando non fa il suo debutto nel famoso programma televisivo. Ma il suo animo di artista emerge anche in questo suo primo romanzo d’esordio.

Sono rimasta molto sorpresa da questo romanzo che ho iniziato a leggere con calma nelle serate in casa. Man mano che proseguivo nella lettura, il ritmo della narrazione si faceva sempre più incalzante e mi spingeva ad andare avanti per scoprire i dettagli particolari. Ero sempre più curiosa di carpire quale fosse la chiave di volta, perché man mano che andavo avanti con la lettura le pagine iniziavano a prendere ritmo, i personaggi stupivano e io cercavo di penetrare nelle loro menti, di immedesimarmi. Le tre voci si unificano in una sola, creando un’atmosfera quasi angosciante.

I capitoli sono brevi, ognuno di essi diventa voce dei singoli personaggi che sembrano reali, ma è presente qualcosa di più crudele e profondo, per un finale di un libro di 300 pagine che ti lascia completamente sbalordito. Dovrebbe essere una conclusione logica, ma è cupa, come è anche cupa e triste tutta la vicenda che lascia l’amaro in bocca ed un senso di angoscia per aver compiuto un viaggio in menti malate e folli.

Mi sono posta la domanda: “Perché questo titolo?”

La crisalide è lo stadio di metamorfosi di alcuni insetti, successivo a quello larvale, ed io credo che in tal caso voglia evidenziare la metamorfosi della mente umana che fuoriesce crudele dal bozzolo in cui era rinchiusa.

Vi consiglio di leggere questo libro edito da Mondadori.

2 crisalide

POST REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON BLOGGER ITALIA

LA CRISALIDE NEL FANGO


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

13 Replies to “La crisalide nel Fango review

  1. Mi hai decisamente incuriosita, tra l’altro il genere letterario mi piace. Leggerò “La crisalide nel fango”, grazie per il consiglio di lettura

  2. Sembra un bellissimo libro, non è il mio genere, ma leggendo la tua review so già a chi regalarlo, lo apprezzerà sicuramente perchè adora questo genere, grazie!

  3. sto leggendo ottime recensioni su questo libro e tu confermi. Mi piace molto Matteo Viviani come inviato di Striscia per cui di certo acquistero’ il libro!

  4. MI PIACE MOLTO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO , NON SONO AMANTE DI LEGGERE PERCHE’ SONO SEMPRE IMPEGNATA , MA QUESTO MI PIACE .

  5. Ho visto un’intervista all’autore, che già seguo in quanto mi piacciono i suoi servizi alle Iene. Ed ero già incuriosita sul libro! Ora lo comprerò sicuro! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.