JCG ripetitore wi-fi

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Per una maggiore linea JCG ripetitore wi-fi

Il Wi-Fi è ormai una delle parti più utili e importanti per utilizzare un computer, ma nello stesso tempo è una spina al fianco, in quanto a volte, a secondo dell’ambiente, la connessione senza fili può creare problemi al collegamento internet rendendolo meno forte e lento, con segnali assenti in determinati punti. Cosa che succede nella mia casa, dove la stanza in cui lavoro con il pc è completamente scoperta dal segnale internet per questo sono stata costretta a posizionare il router nelle vicinanze, cioè proprio vicino alla mia porta per usufruire della connessione wi-fi, ma nello stesso tempo in questo modo l’ho reso debole in cucina, ambiente in cui mi serve internet per il cellulare, tablet e anche per la televisione satellitare on demand! Proprio per questo mi è venuto in aiuto

JCG U25 300Mbps WiFi Ripetitore

2015-11-07 11.56.30 2015-11-07 11.56.47

E’ un dispositivo che consente di estendere il segnale Wi-Fi e aumentare la copertura. E’ essenziale il posizionamento del router Wi-Fi che dovrebbe essere idealmente installato al centro dell’edificio da coprire, mai in ambienti interrati, in locali ampi liberi da barriere “importanti”.In effetti per fortuna la mia camera si trova al centro della casa e quindi di conseguenza anche il router, questo permette il rimbalzo. E’ in sostanza un dispositivo hardware molto abile nella ricezione del segnale WiFi proveniente dal router: “rilanciando” in proprio tale segnale, funge  da “intermediario” tra il router e tutti quei dispositivi da cui non si riuscirebbe ad usufruire della connessione WiFi a causa del segnale debole o quasi assente.

L’assenza di cavi e le dimensioni compatte, rendono il ripetitore un’eccellente scelta per fruire della connessione Wi-Fi in qualunque ambiente, considerando che comunque mi è pervenuto con cavo incluso nella confezione.

2015-11-07 11.57.12

2015-11-07 11.57.54 2015-11-07 11.57.44 2015-11-07 11.57.22

E’ una semplice spina che va inserita nella presa di corrente.

2015-11-07 11.59.03

Per configurare il ripetitore WiFi di solito si può agire in due modi: il primo consiste nell’utilizzare la funzionalità WPS (Wi-Fi Protected Setup). Premendo infatti, contemporaneamente, il pulsante WPS sia sul ripetitore WiFi che sul router wireless, la connessione verrà subito instaurata senza dover compiere passaggi aggiuntivi.

La seconda modalità consiste nel connettere il ripetitore WiFi ad un normale computer, digitare nella barra degli URL del browser l’indirizzo che permette di accedere al suo pannello di amministrazione, digitare nome utente e password quindi scegliere l’SSID della rete Wi-Fi alla quale il ripetitore si deve collegare in automatico.

In questo caso ho eseguito la seconda procedura in questo modo: collegato alla spina il ripetitore, cliccando successivamente sul tasto del dorso, in pochi secondi vedrete una nuova rete di collegamento internet che avrà il nome del codice SSID presente nella parte sottostante del ripetitore, dove troveremo anche una password. Chiedete il collegamento e alla richiesta della password inserite questa che trovate scritta sull’etichetta. Aprite una pagina browser cliccando ip 192.168.10.1 uguale per tutti nel caso di questo ripetitore e vi farà accedere tramite nome utente e pass definita sempre sotto il ripetitore : admin admin. Da qui si può impostare il suo diverso uso come ad esempio punto di accesso ma per me è  repeater.

Dopo aver cliccato Site Survey, vi troverà la rete attraverso la quale deve fare da rimbalzo, la selezionate e la configurate inserendo , alla richiesta la vostra password usuale che utilizzate per connettervi al vostro router. Salvate le modifiche e riavviato, avrete una nuova rete wi-fi in aggiunta con lo stesso nome della precedente, ma un estensione in più!

Se volete collegare altri dispositivi in wi fi tipo tablet e telefono, basta selezionare la nuova rete e inserire la solita password!

Devo dire che non mi aspettavo che un dispositivo cosi economico potesse fare il suo dovere in modo eccellente! In cucina non ho davvero più problemi finalmente e davvero adesso ho risolto il mio problema. Sinceramente avendo la casa abbastanza grande credo proprio che darò al router una posizione più consona invece di presentarlo agli occhi di tutti e mi supporterò con un nuovo ripetitore.

Ve lo consiglio, lo comprate su Amazon con pochi euro, anche se ne vale di più!


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.