Bottega Verde Crema viso acido Glicolico

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Bottega Verde Crema viso acido Glicolico

Molto spesso quando Bottega Verde offre degli sconti, cerco di fare una piccola scorta di creme che mi hanno già soddisfatto in passato oppure che voglio provare.

Bottega Verde Crema per il viso all’acido Glicolico


Fra quelle che considero discrete e che ho acquistato varie volte visto che la usa anche mia madre trovandosi bene è presente Bottega Verde Crema per il viso all’acido Glicolico
L’ultima volta era al prezzo di Euro4,99, ne ho comprate due, da utilizzare in comunione con lei sulla toilette, ma aprendone una alla volta, anche se poi la scadenza è molto lunga: 12 mesi dall’apertura.
Il barattolo bianco in plastica, ci sono versioni con tappo bianco e altre con arancione, contiene 50 ml di crema dalla texture bianco latte e non troppo morbida, in effetti a me capita di dover comprimere leggermente il dito per prendere la quantità sufficiente che mi serve, la quale non deve essere minima, ma abbastanza per coprire bene tutto il viso e portarla ad assorbimento massaggiando per qualche minuto.
Ha un profumo leggermente fruttato ed esotico, in effetti sul packaging è presente la foto di alcuni frutti: kiwi, mela verde, arancio.
I principi attivi sono: Acido Glicolico e Glicerina .
L’acido glicolico agisce sulla stimolazione e favorisce il ricambio cellulare, stimolando le attività delle cellule basali.
Questo permette di avere la pelle liscia e tonica, in effetti devo dire che appena spalmata sul viso ho visto la mia pelle che aveva più luce, si compattava, levigava e con l’uso costante le migliorie sono arrivate.
Non posso dire che le rughe sono diminuite o scomparse, ma vedo il mio colorito più acceso ed uniforme.
Certo la percentuale di acido glicolico presente non è altissima, ma la sua presenza si vede.
Esso è utile anche nella stimolazione della produzione di collagene e di elastina, che sono molecole importanti nella formazione di strati cutanei sani, che conservano tono ed elasticità.
Ho letto che (cito testualmente) “l’acido glicolico agisce su quella parte della pelle che trattiene le cellule morte, rimuovendola e aumentando così l’ossigenazione dei tessuti. Le proprietà esfolianti dell’Acido Glicolico sono uno stimolo alla produzione di cellule cutanee nuove, e di collagene, che vanno a sostituire quelle degli strati rimossi.”
Ho sempre saputo che può essere considerato naturale in quanto è estratto da barbabietola da zucchero, ananas, uva, melone, ma bisogna essere attenti nell’utilizzarlo in alte concentrazioni, questo può essere fatto solo con un medico,infatti, può essere pericoloso se usato impropriamente,ecco perché considero questa crema abbastanza discreta, ha la giusta quantità negli ingredienti senza rendere neccesario rivolgersi ad uno specialista per usarla.
Poi grazie alla presenza di glicerina è idratante, ma neanche questa è presente in alta percentuale, altrimenti si avrebbe la sensazione appiccicosa tipica.
Comunque non mi sento di eccellere questo prodotto, ma neanche di scartarlo, è una buona crema che mi dà soddisfazioni discrete e la utilizzo in alternativa ad un prodotto per la notte, in quanto ho paura che possa provocare macchie al contatto della luce del sole, visto che ho la pelle molto delicata e devo stare attenta all’acido glicolico il quale in alcuni casi potrebbe risultare irritante.


Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.